Utilizza il seguente link, per partecipare a tutti gli incontri del Progetto STOP BULLING sulla piattaforma Meet

Progetto STOP BULLYING 2.0

Peer education e digital storytelling per contrastare bullismo e cyberbullismo

Il progetto è interamente finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ai sensi

dell’Avviso n.1/2018 - finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza nazionale ai sensi

dell’articolo 72 del decreto legislativo 3 luglio 2017, n. 117.

SIPEA (Società Italiana di Psicologia, Educazione e Artiterapie) con il partner CSEN (Centro Sportivo

Educativo Nazionale) da anni si occupa dell'educazione giovanile volta a prevenire forme di disagio e

violenza; per questo l’ idea progettuale è quella di realizzare, in collaborazione con gli istituti scolastici e i

centri di aggregazione giovanile di più regioni italiane, una serie di azioni di prevenzione e contrasto, che

coinvolgano non solo i ragazzi, ma anche gli insegnanti e i genitori.

 

PRESENTAZIONE del progetto:

STOP BULLYING 2.0 è un progetto ideato per prevenire, individuare e contrastare le forme di

bullismo e di cyber bullismo tra i ragazzi, per limitare la dipendenza da internet e l'uso sbagliato dei

social-media da parte delle giovani generazioni.

Il progetto si snoderà attraverso 3 canali:

• sensibilizzazione degli alunni, dei genitori e dei docenti verso questo fenomeno;

• formazione degli alunni, dei genitori e dei docenti, cercando di fornire loro alcuni strumenti per

affrontarlo e contrastarlo;

• prevenzione delle varie forme di bullismo e cyber bullismo.

 

OBIETTIVI SPECIFICI del progetto per contrastare i pericoli di internet e il cyber-bullismo:

 Sensibilizzare, informare e formare le famiglie sull’utilizzo di strumenti di parental control

che limitino l’accesso a contenuti potenzialmente pericolosi in rete;

 Sensibilizzare, informare e formare gli educatori (insegnanti e genitori) in merito agli

strumenti di comunicazione/interazione della rete;

 Far riconoscere ai ragazzi i pericoli della Rete: pedofilia e cyber –bullismo;

 Istruire i ragazzi in merito alle strategie comportamentali per ridurre i rischi di esposizione;

 Promuovere interventi di collaborazione e di aiuto reciproco;

 Attuare percorsi di educazione alla convivenza civile e alla cittadinanza;

 Predisporre momenti di confronto con i docenti sulle strategie di gestione del fenomeno;

 Identificare le vittime di bullismo e provvedere alla loro tutela mediante programmi di

intervento individuali;

 Identificare “i bulli” e limitare gli atti di bullismo mediante lo studio e la realizzazione di

programmi individuali per il recupero dei casi “a rischio”;

 Individuare e sperimentare strategie innovative per affrontare il fenomeno.

 

DESTINATARI

Alunni, genitori e insegnanti del nostro Istituto.

 

TEMI AFFRONTATI CON LE CLASSI, I DOCENTI E LE FAMIGLIE:

• BULLISMO E CYBER-BULLISMO: CARATTERI GENERALI, FORME DI BULLISMO,

CONTESTI /AMBITI, LE VITTIME PIU’ “FACILI”;

• STORIE DI BULLI E DI BULLIZZATI; I SOCIAL E I RISCHI DELLA RETE;

• IL BULLISMO A SCUOLA; PREVENZIONE E INCLUSIONE.

 

MODALITÀ:

Il progetto si svolgerà online, mediante la piattaforma meet, a causa dell’emergenza sanitaria. Gli

incontri con gli alunni saranno svolti in orario scolastico, quelli con i docenti e i genitori in orario

pomeridiano.

Tutti gli incontri e le attività saranno guidati dalla dott.ssa Saieva, (psicologa, psicocoterapeuta,

formatrice di insegnanti e genitori), impegnata da anni in diversi progetti della regione Emilia

Romagna.

 

STOP BULLYING 2.0 prevede 3 incontri con genitori/insegnanti e 3 incontri con le classi

coinvolte (2CFM, 2BC, 2BS)

 

Di seguito è riportato il calendario delle attività del progetto.

3 INCONTRI DOCENTI-GENITORI:

• 11 dicembre 2020: h 17,00 – 18,30

- PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E CONDIVISIONE DEI TEMI AFFRONTATI CON

GLI ALUNNI;

- FORMAZIONE RIVOLTA A TUTTI I DOCENTI E AI GENITORI DEGLI ALUNNI

DELL’ ISTITUTO.

• 15 dicembre 2020: h 17 – 18,30

- FORMAZIONE RIVOLTA AI DOCENTI DELL’ ISTITUTO.

• 22 dicembre 2020: h 17 – 18,30

- RESTITUZIONE FINALE DEL PROGETTO PER DOCENTI E GENITORI DELLE 3

CLASSI COINVOLTE: condivisione delle problematiche emerse con gli alunni, obiettivi

raggiunti e futuri.

 

3 INCONTRI destinati alle 3 CLASSI coinvolte:

• giovedì 10 dicembre 2020:

2BC; 2BS ; 2CFM: h 10-11,30;

• lunedì 14 dicembre 2020:

2BC: h 8,30 - 10,00;

2BS: h 10,00 - 11,30;

2CFM: h 11,30 -13,00;

• venerdì 18 dicembre 2020: 2CFM: h 8,30 - 10,00;

2BC: h 10,00 - 11,30;

2BS: h 11,30 -13,00.

 

Referente Cyber-Bullismo:

prof.ssa Maria Rosaria Lecci

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.