Istituto di Istruzione Superiore CRESCENZI PACINOTTI SIRANI

Il PRIMO PREMIO del Concorso #Staisobrio al video dell’IT Crescenzi-Pacinotti Promosso da Lions Club Bologna San Luca e Automobil Club di Bologna, con il patrocinio del Comune di Bologna e dell’Ufficio Scolastico Provinciale il concorso #Staisobrio-prima le vite è volto a prevenire le conseguenze della guida in stato di ebrezza.

La commissione dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Bologna ha assegnato il primo premio per la categoria “Over 16” al video realizzato da Giacomo Ansaloni, Federico Cavicchi, Angela Margherita Ciarleglio e Stefano Zani della 2D dell’IT “Crescenzi-Pacinotti” di Bologna.

La cerimonia di premiazione si è tenuta presso il Teatro Manzoni il 23 maggio 2015 nel corso del 63° Congresso Nazionale Lions.

Gli studenti vincitori del concorso avranno la possibiltà di effettuare un soggiorno di studio di 15 giorni in Inghilterra, grazie al contributo che è stato loro fornito dalla Bell – International School di Cambridge. Hanno inoltre ricevuto il premio CAMPA, Copertura Sanitaria Assistenza Specialistica Ambulatoriale per diffondere la cultura della cura e della prevenzione della salute tra i giovani.

Nella graduatoria dell’Ufficio Scolastico Provinciale tra i primi classificati rientrano anche gli elaborati di Andrea Merante della 2E, Alisa Plesca della 1AFM e di Flavia Seferi della 2B.

Testimonial Ufficiale del Concorso #Staisobrio è Marco di Vaio, che ha incontrato tutti gli studenti dell’IT “Crescenzi-Pacinotti” all’Assemblea d’Istituto che si è tenuta il 15 aprile 2015 al Cinema Nuovo Nosadella di Bologna, nel corso della quale sono intervenuti anche il Dr. Domenico Salcito del Lions Club San Luca, l’Assessore alle Politiche Giovanili Nadia Monti, Il Direttore dell’ACI di Bologna Daniele Bellucci e rappresentanti della Polizia Municipale e Stradale di Bologna.

Per promuovere l’iniziativa inoltre agli studenti dell’IT “Crescenzi-Pacinotti” sono stati donati 170 biglietti per andare a vedere la partita del Bologna F.C. del 9 maggio 2015.

Bologna, 26 maggio 2015

 

http://www.bolognatoday.it/foto/eventi/staisobrio-di-vaio-studenti-alcool.html/con-la-polizia.html

Campagna #Stai Sobrio: 170 studenti del Pacinotti ospiti della partita Bologna-Avellino

La campagna contro l'alcolismo voluta da ACI col sostegno di Lions Club San Luca, Patrocinio del Comune e dell'Ufficio Scolastico, ha riscosso grande successo. Il 15 aprile l'incontro con gli studenti che ha visto protagonista Marco Di Vaio, Club Manager del Bologna,

Nuovo appuntamento dedicato ai giovani delle scuole bolognesi nell'ambito di #Stai Sobrio – Prima le Vite.Questa volta 170 studenti dell’Istituto Pacinotti saranno ospiti del Bologna FC per la partita contro l'Avellino che si disputerà domani alle 15 allo Stadio Dall'Ara.

Nuova tappa nell’ambito dell’iniziativa “Stai sobrio prima le vite” promossa dall’Automobile Club Bologna e dal Lions Club Bologna San Luca, in collaborazione con il Comune di Bologna, Polizia Stradale e Polizia Locale di Bologna. Testimonial dell’evento è l’ex Centravanti della squadra felsinea ora Club Manager, Marco di Vaio. Ad accompagnare i ragazzi allo stadio saranno l’Assessore Nadia Monti e il Past President del Lions Club Bologna San Luca Domenico Salcito.

#Staisobrio, Prima le Vite, voluto da ACI Bologna col sostegno del Lions Club Bologna San Luca e con il Patrocinio del Comune di Bologna e dell'Ufficio Scolastico Regionale, ha riscosso grande successo.

Il 15 aprile al Teatro Nuovo Nosadella di Bologna si era tenuto l'incontro con gli studenti che ha visto protagonista Marco Di Vaio, Club Manager del Bologna, impegnato come testimonial del progetto che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani sull'importanza della lotta all'alcolismo e alla guida in stato d'ebbrezza, per renderli utenti della strada più consapevoli. In sala anche il Direttore ACI Bologna Daniele Bellucci, insieme a numerosi rappresentanti della Polizia di Stato e della Polizia Municipale di Bologna.



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.