Condividi

Progetto NO TAG

Gli  Studenti della 2B ripuliscono la facciata della scuola e non solo!

 

Il progetto NO TAG prevede la realizzazione di interventi di rimozione del vandalismo grafico con l’obiettivo primario di stimolare il senso civico nelle nuove generazioni e invitare alla cura dei beni comuni e del decoro urbano.

Nasce da un patto di collaborazione tra il Quartiere Saragozza (Capofila), Quartiere Porto e gli Istituti Scolastici IT “Crescenzi-Pacinotti”, Liceo Righi, Istituto “Aldrovandi-Rubbiani” e Lions Club San Luca e prevede la collaborazione di Hera S.p.a. e dell’Ufficio Promozione della Cittadinanza Attiva

Per l’Istituto “Crescenzi-Pacinotti” docente referente del progetto NO TAG prof.ssa Anna Laura Rabiti Funzione Strumentale Studenti , gli studenti della classe 2B e il loro coordinatore prof. Mauro Rapparini.

- Descrizione del progetto NO TAG nelle Scuole: http://www.comune.bo.it/cittadinanzaattiva/servizi/163:21616/34132/

- Pulisco ergo sum - Un bellissimo articolo sul Blog di Antonella Berni: https://antonellaberni.wordpress.com/2016/04/02/pulisco-ergo-sum/

- Il progetto NO TAG: Intervista a Roberto Fattori - Presidente del Quartiere Saragozza: https://www.facebook.com/etvrete7/videos/1043197222418748/

- Sul sito di Repubblica: Studenti No Tag cancellano le scritte sui muri: http://video.repubblica.it/edizione/bologna/bologna-studenti-no-tag-cancellano-le-scritte-dai-muri/235591/235298